Zaytsev torna a Civitanova: “Con questa maglia si deve sempre vincere“

Zaytsev torna a Civitanova: “Con questa maglia si deve sempre vincere“

Un giorno si sole in riva all’Adriatico con tanta gente, tantissimi tifosi. Ci sono anche i trofei vinti da poco. Nel ristorante sulla spiaggia di un altro giocatore della Lube campione d’Italia, Robertlandy Simon. Ivan Zaytsev è il protagonista e per la sua presentazione a Civitanova 2.0. Era andato via dopo lo scudetto del 2104 prima di iniziare un lungo percorso: Russia, Perugia, Modena, ancora Russia e quindi di nuovo alla Lube. “Vivo sensazioni bellissime. È bello rivedere la luce negli occhi di chi ha avuto fiducia in me e che mi ha rivoluto alla Lube. Stavo al mare anche durante la mia prima esperienza in questa società, quindi Civitanova la conosco bene… E sono contento di vedere tantissima gente qui”, dice il capitano della Nazionale. “Quando si arriva alla Lube tutti sanno che la pressione è normale. Ringrazio la pres Simona Sileoni che ha portato la maglia che indossavo il giorno del mio primo scudetto con la Lube. Ho quasi gli occhi lucidi per questa giornata. Sono contento di essere tornato qui”. Sfida Perugia e Modena.

BELLO BATTERE PERUGIA E MODENA

—   La promessa la fa il patron Fabio Giulianelli: “La campagna acquisti che stanno facendo le altre squadre ci rende orgogliosi: perché gli altri ci tengono come punto da raggiungere. Il sistema Lube, quello che ci fa essere sempre protagonisti, cercare di vincere sempre. Vogliamo vincere ancora: quest’anno vincere contro Modena e contro Perugia sarà ancora più bello. Ci vogliono fare arrabbiare, ma noi ci saremo ancora. Saremo ancora più forti”. “Quando si arriva qui si punta a vincere tutto: mi piacerebbe vincere la Champions perché non l’ho mai vinta, ma non scelgo. E’ sempre bello vincere”. “Osmany Juantorena? Ho l’invidia per il suo talento, è il più forte e a volte anche un po’… il più scemo è bellissimo ritrovarmelo vicino. Ma come sono forti tutti i compagni che avrà l’anno prossimo. il contratto? Se non hanno cambiato idea - scherza Ivan - la società sono legato alla Lube per i prossimi tre anni”. “Lo volevamo riportare a casa a tutti i costi, a casa”, aggiunge Giulianelli. “Attorno a lui e a Osmany costruiremo la Lube dei prossimi anni. Per questo ci abbiamo messo pochissimo a convincerlo a farlo rientrare”. “Mi è mancato tutto della Superlega. Dal pubblico che non vedo l’ora di rivedere dal vivo. Ritornare ad averli al palazzo che urlano il mio nome sarà una figata”. “Io mi sono messo a disposizione della società e della squadra: non ho messo paletti tecnici. La scelta è caduta sul farmi giocare da opposto”.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/02-06-2021/volley-zaytsev-torna-civitanova-con-questa-maglia-si-deve-sempre-vincere-4101550196989.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: