Superlega: Verona in rimonta schianta Piacenza

Superlega: Verona in rimonta schianta Piacenza

(18-25, 25-22, 15-25, 25-20, 15-10)

Al secondo tiebreak consecutivo Verona porta casa i due punti e batte Piacenza. Nonostante il Natale ormai prossimo la pallavolo continua a giocare ininterrottamente soprattutto in questo periodo di emergenza Covid. A Verona era di scena Piacenza nel recupero della 12a giornata, rinviato per i contagi Covid degli emiliani. Piacenza che non gioca da una ventina di giorni e che non ha Russell (ma non si era negativizzato?) va in campo con la stessa formazione con cui aveva chiuso, mentre Stoytchev mette in campo Raphael e Magalini. La Gas Sales parte a tutta e per i veronesi non c’è nulla da fare. La partita sembra prendere la strada degli emiliani, ma Verona ha mille vite e aggrappata alle schiacciate di Jensen e Mozic riapre la partita. Andando a vincere il secondo set con una certa autorevolezza. Piacenza riparte nel terzo parziale con un buon Lagumdzija: sembra il colpo del ko per la Gas Sales che però ancora una volta si ferma, quando ha la possibilità di chiudere il match. Si resta in equilibrio fino a metà set, prima che Mozic e Jensen creino lo strappo che vale il 2-2.

TIE BREAK

—   Si va al quinto set e qui Verona fa il gran colpo e va a conquistare una vittoria molto importante in ottica salvezza. Piacenza ancora una volta si ferma “sul più bello” e torna da questa trasferta con un solo punto in tasca.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/23-12-2021/volley-superlega-verona-rimonta-schianta-piacenza-430607768184.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: