Superlega, Taranto travolge Piacenza e vede la salvezza

Superlega, Taranto travolge Piacenza e vede la salvezza

TARANTO – 3-1 (25-19, 25-23,25-27, 25-22) Vibo (22 punti) batte un doppio colpo (vittoria esterna di ieri a Monza) e Taranto (ora 23 punti) risponde battendo in casa Piacenza, alla sua settima sconfitta consecutiva in trasferta (non vince dal 3 novembre), rendendo questo finale di stagione, per quanto riguarda la lotta salvezza, molto avvincente. Una prestazione maiuscola, sotto gli occhi del ct De Giorgi, da parte dei ragazzi di coach Di Pinto che ha preparato molto bene la gara mettendo pressione con battuta- muro agli avversari e lasciano ai margini del match il pericoloso Recine.

CON FALASCHI

—   Taranto recupera Falaschi assente contro Vibo e Trento per Covid, Piacenza si presenta senza Lagumdzija e con Stern in panchina, con Bernardi che ripropone la squadra con tre schiacciatori che aveva battuto Padova. La formazione pugliese è attenta e concentrata sin dai primi scambi del match e si aggiudica i primi due parziali grazie ad una fase battuta-muro che è determinante. Recine e Rossard vengono bersagliati in ricezione e Piacenza chiude i primi due parziali con 6 ace al passivo e 8 muri subìti. Nel terzo set Piacenza prova a rientrare in partita, utilizza la sua lunga panchina e cambia ancora formazione con Rossard che entra al posto di Russel, Stern è sempre l’opposto. Un cambio che sortisce effetti con gli emiliani che strappano il set ai vantaggi sfruttando due errori al servizio ed uno in attacco di Taranto. Nel quarto parziale Falaschi, torna in cattedra (prova sontuosa la sua) e con i due centrali Di Martino e Alletti e Stefani rintuzza Piacenza che cambia ancora (Russel per Stern sul 15-11). L’approccio del neo entrato è positivo ma il muro di Di Martino proprio sullo schiacciatore americano per il 22-19 comincia a sapere di sentenza finale che puntuale arriva con l’attacco vincente di Joao Rafael che fa esplodere il Palamazzola con il presidente Bongiovanni ad esultare in mezzo ai tifosi.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/20-02-2022/volley-superlega-taranto-travolge-piacenza-vede-salvezza-4301523822540.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: