Superlega, super Grozer: Monza, che rimonta

Superlega, super Grozer: Monza, che rimonta

Negli anticipi della nona giornata di campionato Monza vince a Vibo rimontando due set di svantaggio. Ora in campo Ravenna-Milano

VIBO VALENTIA-MONZA 2-3 (25-23, 25-22, 20-25, 18-25, 6-15)

—   La Vero Volley Monza torna a vincere e nell’anticipo della nona giornata del campionato di SuperLega espugna il PalaMaiata di Vibo battendo la Tonno Callipo 2-3. È la seconda vittoria consecutiva in trasferta per la squadra di Eccheli al terzo tie-break consecutivo in una settimana dopo quelli con Cisterna e Padova. Sotto 2-0 di fronte ad una Vibo compatta, Orduna e compagni hanno perfezionato la rimonta trascinati da un Grozer in serata di grazia: 27 punti e 6 ace nel giorno del suo 37° compleanno. In classifica Monza sale al terzo posto a quota 18 punti, mentre Vibo resta terz’ultima con 7 punti. La partita: break Monza con l’ace di Grozer su Rizzo, 2-4. Flavio mura Grozer, 6-7. Souza attacca sulla rete ed i brianzoli si riportano avanti 6-9. Ancora il centrale brasiliano scatenato, muro su Dzavoronok, 8-9. Davyskiba attacca due volte out, 10-9 e time out chiamato dal tecnico ospite Eccheli. Grozer attacca out la parallela, 17-15 per Vibo che mostra carattere. Ma i giallorossi si impallano sul sideout e Monza piazza un break di 3 punti a zero che porta la squadra di Eccheli avanti 17-18. Ma ancora una volta lo scatenato Flavio (9 punti nel set) mura la pipe di Dzavoronok, 19-18. Numero di Basic in contrattacco, 22-20 e nuovo time-out Monza. È il break decisivo: Souza mette a terra la palla del 25-23 e Vibo avanti 1-0 nel conto dei set. I lombardi faticano ad entrare in partita e Vibo ne approfitta portandosi avanti 8-5 con l’ace di Souza. Flavio mura Davyskiba, 15-11 e time out Monza. Orduna e compagni forzano la battuta, ma Vibo mura due volte il giovanissimo Karyagin, entrato al posto di Davyskiba, e si porta sul 21-16. Ace di Gargiulo, 23-17. Bisi, entrato al posto di Basic, 24-19. Monza annulla tre palle set, ma Vibo conquista anche il secondo set 25-22 dopo l’errore di Davyskiba. Il terzo set inizia con la sfida in battuta tra Grozer e Borges, un ace a testa. Monza è più concentrata e si porta avanti sul 5-8 con Grozer. Attacco out di Dzavoronok, 9-9. Flavio non punge al centro, 15-17 Monza e time-out Baldovin. Monza in contrattacco allunga ancora con Grozer, 17-20 e ancora il tecnico di casa a stoppare il gioco. Vibo riaccorcia, ma ancora il tedesco allunga 19-22. La squadra di Eccheli riapre la partita, 20-25, dopo l’attacco out di Souza. Nel quarto set si gioca punto a punto con tanti errori da parte di entrambe le squadre. Break Monza 11-13 con Grozer a muro, ma Vibo (con Candellaro in campo al posto di Gargiulo) non ci sta e impatta 14-14. I brianzoli balzano avanti 15-19 dopo l’ace di Dzavoronok, 15-19. Vibo non ne ha più, 17-22 (fuori Souza, dentro Nicotra). È ancora il ceco a mettere palla a terra, 17-25, portando Monza al tie-break. Grozer è una furia, realizza 3 ace portando i suoi sullo 0-4 e costringendo Baldovin a chiamare due time-out ravvicinati. Al cambio di campo i lombardi sono avanti 2-8, Vibo non riesce a rimontare e Monza festeggia la vittoria dopo l’errore di Basic, 6-15.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/27-11-2021/volley-superlega-super-grozer-monza-che-rimonta-430176064218.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: