Superlega, c’è Lanza: Cisterna affonda Vibo

Superlega, c’è Lanza: Cisterna affonda Vibo

CISTERNA-VIBO VALENTIA 3-1 (25-23, 27-25, 20-25, 25-20)

—   Arriva il primo successo casalingo della stagione per la Top Volley che supera con pieno merito la Tonno Callipo; mvp è il canadese Maar. Pontini in cerca di continuità dopo la vittoria di Verona, mentre il sestetto calabrese è voglioso di metter fine alla serie di tre sconfitte consecutive subite nelle ultime gare. Soli parte con la diagonale Baranowicz-Szwarc, Zingel-Bossi centrali, Maar e il neoarrivato Lanza in banda, Cavaccini libero. Dall’altra parte del campo, la squadra di Baldovin punta sull’esperienza di Saitta in regia e la freschezza in fase realizzativa di gente come Nishida, Mauricio e Douglas. Grande equilibrio in avvio (7-7) con le compagini pronte a ribattere colpo su colpo. Mini-break 3-0 a favore degli ospiti che si portano avanti 11-8. Ace di Saitta e Vibo allunga sul 19-14 complice anche qualche indecisione di troppo trai pontini. Bordata di un Maar in grande spolvero che mantiene a -2 la Top Volley, poi Rinaldi appena entrato sigla l’ace che completa la rimonta 20-20. Finale da applausi con i padroni di casa che si aggiudicano il parziale grazie a Szwarc. Maar superbo con 91% in attacco! Secondo set inizialmente di marca pontina con Lanza bravo sotto rete (8-5). Stavolta la compagine di Baldovin è brava a rifarsi sotto e pareggiare con Nishida (13-13). Squadre attente e gara che continua all’insegna dell’equilibrio. Bordata di Douglas e Vibo a +2. Come nel primo set, è ancora Maar a tenere a galla i suoi, poi ci pensa Szwarc a ristabilire le distanze (21-21). Ai vantaggi prevale la compagine di Soli grazie all’ottimo Maar (27-25).

LA REAZIONE

—   Terzo set: muro di Mauricio e ospiti avanti 6-4. I giallorossi, consapevoli di non poter più sbagliare, restano avanti dopo uno scambio lunghissimo concluso bene da Douglas (11-8). La squadra di Baldovin prende coraggio e trascinata da Nishida allunga fino al 16-9. Soli prova a scuotere i suoi buttando nella mischia Raffaelli e Dirlic, ma Vibo resta a +5 e con Mauricio si aggiudica meritatamente il parziale 25-20. Quarto set: errore di Rinaldi al servizio e Vibo in vantaggio 5-2. Szwarc ristabilisce le distanze (6-6) dopo uno scambio lunghissimo. Parziale vibrante, le compagini che si affrontano con grande agonismo: ace di Maar e sorpasso Cisterna (14-13). Si lotta punto a punto: ancora una bordata del canadese, un vero trascinatore che quest’oggi risponde sempre “presente” nei momenti decisivi (22-20). Gli uomini di Soli hanno una marcia in più nel finale: l’errore di Saitta consegna i tre punti ai padroni di casa, bravi davvero a prevalere su un avversario tutt’altro che rinunciatario.

CISTERNA Maar 23, Szwarc 21, Rinaldi 11. VIBO Nishida 20, Douglas 15, Mauricio Borges 12

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/06-11-2021/volley-superlega-risultati-cisterna-affonda-vibo-lanza-4202262532012.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: