Russia, il Belgorod di Nelli batte Kazan

Russia, il Belgorod di Nelli batte Kazan

L’OPPOSTO (16 PUNTI) PROTAGONISTA NELLA VITTORIA SULLA CAPOLISTA. IN POLONIA VINCE GIULIANI MENTRE IL VARSAVIA DI ANASTASI È FERMO. IN TURCHIA CONTINUA LA MARCIA DEL VAKIFBANK DI GUIDETTI

Nella Plus liga polacca importanti successi sia per il Resovia di Alberto Giuliani (Alfredo Martilotti 2°), 3-1 all’Olsztyn che continua la risalita in classifica dopo il lungo stop, che del Danzica (Roberto Rotari 2°) 0-3 allo Zawiercie. Fermo ai box il Varsavia di Andrea Anastasi; guida la classifica imbattuto lo Zaksa. Nella Liga Tauron femminile doppia vittoria del Radom di Riccardo Marchesi (Daniele Panigalli prep.) che si porta in seconda posizione dietro al Resovia: 3-0 al Pila e 2-3 a Bielsko Biala. L’Lks Lodz di Giuseppe Cuccarini supera 3-0 il Legionovo di Alessandro Chiappini.

RUSSIA E TURCHIA

—   Nella Superleague il Belgorod di Gabriele Nelli (16, 3 ace) ospita in due giorni la capolista Kazan (Tommaso Totolo 2°): persa la gara di domenica 1-3 e vinta quella di lunedì 3-2, infliggendo la prima sconfitta; mentre il San Pietroburgo (Claudio Rifelli 2°) s’impone 3-0 sull’Orenburg. Rimandate le gare del Kemerovo di Ivan Zaytsev e del Noviy Urengoy di Camillo Placì con la Dinamo Mosca (Matteo De Cecco (2°). Nella Sigorta Efeler Ligi, con sei gare da recuperare, lo Ziraat Ankara di Giampaolo Medei (Sebastiano Chittolini prep.) vince il derby con lo Spor Toto 3-0 e si mette all’inseguimento del Fenerbahce; vince anche il Solhan di Jacopo Massari (17, 3 ace) 3-1 al Bbsk Istanbul. Nella 1° Liga l’Alanyaspor (Francesco Farioli) supera 1-3 Bigadic e rimane in seconda posizione. Nel femminile vincono in tre set si il Vakifbank di Giovanni Guidetti, che continua la striscia di vittorie consecutive sul Karayollari Ankara, che il THY di Marcello Abbondanza corsaro a Sariyuer. Nella 1° Liga la seconda squadra del Vakifbank guidata da Franca Bardelli (Giuseppe Bosetti d.t.) subisce la prima sconfitta al tiebreak dal Bbsk Istanbul.

FRANCIA

—   Nella ProAM successo per il Montpellier (Paolo Zambolin stat.) 3-0 sul Cambrai, mentre il Nantes di Fulvio Bertini (Michele Bulleri 2°) e Michele Fedrizzi (6. 2 muri) subisce l’1-3 dal Narbonne. Ancora fermi sia lo Chaumont di Silvano Prandi che il Poitiers di Giacomo Raffaelli (Stefano Mascia 2°); in testa il Tourcoing. Nella ProAF il Mulhouse di Francois Salvagni (Luigi Carriero prep.) continua imbattuto ad inseguire il Nantes grazie all’1-3 a Chamalieres. In attesa del riavvio invece: Pays d’Aix Venelles di Alessandro Orefice, Mougins di Antonella Fortuna, Cannes di Filippo Schiavo e Le Cannet di Lorenzo Micelli.

GERMANIA E SVIZZERA

—   Rimane in testa alla classifica imbattuto il Buhl di Luciano Aloisi che espugna il campo del Bestensee 1-3, stessi punti ma con una gara in più il Berlino (Lucio Oro 2°) che passa sul Giesen 3-0. Nel femminile il Potsdam (Riccardo Boieri 2°) rimane al secondo posto grazie all’1-3 sul Wiesbaden, mentre lo Straubing di Claudia Provaroni (8) si ferma sul campo della capolista Stoccarda 3-0. Nella NLA elvetica si è giocata una sola gara, guida la classifica l’Amriswil (Riccardo Balsamo scout) a punteggio pieno (15), a metà il Losanna di Massimiliano Giaccardi e Federico Rossatti, chiude il Lucerna di Alessandro Lodi. Nella NLB l’Oberdiessbach di Dario Balsamo è in terza posizione. Nel femminile è stata posticipata la gara tra il Dudingen di Dario Bettello e il Lugano di Giulia Rigoni, Nicole Pulcini, Ludovica Brandi, Mercedesz Kantor, Sofia Magnini (Roberto Amici 2°, Matteo Campoli scout).

ALTRI CAMPIONATI

—   In Belgio vittoria in trasferta sul campo del Leuven 1-3 per l’Aalst di Francesco Zoppellari; al comando il Roeselare seguito dal Maaseik. In Spagna il Guaguas di Luca Biliato passa 3-1 sul Palma che lo precede in terza posizione. In Slovenia il Calcit Kamnik di Gregor e Rok Jeroncic riprende dal lungo stop con la vittoria 0-3 sul Salonit Anhovo. Brutta sconfitta in Sud Corea per la Kaj di Roberto Santilli (Francesco Oleni 2°) 3-1 dal fanalino di coda della Kepco. Non sono bastati 40 punti di Valentina Diouf per far vincere la sua KGC Ginseng superata al tiebeak dall’IBK. In Giappone lo JTEKT Stings (Federico Fagiani 2°) espugna al tiebreak il campo del Suntory Sunbirds. In campo femminile continua la marcia imbattuta del Calcit Kamnik di Martina Guiggi 3-0 al Koper. In Finlandia l’Hameelinna di Erica Di Maulo (2) si è imposta 3-0 sullo JymyVolley. Fermo da tre settimane il campionato in Grecia con l’AEK Atene di Ariana Pirv, il Marcopolo di Pasqualino Giangrossi e il Thiras Santorini (Matteo Freschi 2°); così come il torneo baltico con il TalTech Tallinn (Giuseppe Pigliacampo) che è in testa imbattuto. Si è aperta con due vittorie per il Minas di Nicola Negro la Superiga brasiliana: 0-3 a Sao Caetano e 3-1 al Pineiros. In Giappone il Toyota Queensels di Indre Sorokaite (13, 2 ace) supera la capolista Nec e si porta a metà classifica.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/17-11-2020/volley-russia-belgorod-nelli-batte-kazan-390914633483.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: