Nations League, l’Italia lotta ma cede anche alla Russia

Nations League, l’Italia lotta ma cede anche alla Russia

ITALIA-RUSSIA 0-3 (24-26, 23-25, 25-27)

—   Un’altra sconfitta per l’Italia femminile nel secondo turno di partite alla Nations League. Le azzurre di Bregoli si piegano alla Russia in un match combattuto più di quanto non sembri, ma che all’Italia ancora una volta lascia tanti rimpianti. Domani alle 19 tocca al Giappone.

LA PARTITA

—   Grande equilibrio nel primo set. Bregoli manda in campo Bosio-Nwakalor, Guerra-D’Odorico, Mazzaro-Lubian, Fersino libero mentre Busato schiera Startseva-Goncharova, Voronkova-Kosheleva, Fetisova-Koroleva, Pilipenko libero. Azzurre concentrate e aggressive, trascinate da Nwakalor, limitano molto a muro Goncharova. La Russia si appoggia a Kosheleva e nel momento di difficoltà il c.t. italiano inserisce la baby Fedorovtseva , fenomeno emergente classe 2004 ingaggiato dal Fenerbahce.

Il punto a punto finale si risolve a favore delle russe meno fallose nei momenti decisivi. Avvio positivo nel secondo set delle azzurre che con Nwakalor a servizio arrivano al 6-3 poi le russe a muro e con Kosheleva rimettono il parziale sui binari dell’equilibrio che regge fino alla fine quando chiude un ace di Fedorovtseva. Stesso copione nel terzo set con le azzurre che combattono ma finiscono un passo dietro

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/31-05-2021/volley-nations-league-italia-russia-4101505175870.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: