Nations League, l'Italia chiude battendo la Thailandia 3-1

Nations League, l'Italia chiude battendo la Thailandia 3-1

(33-35, 25-21, 27-25, 25-20)

Le azzurre di Bregoli conquistano la quarta vittoria in VNL pur al termine di una lunghissima battaglia con la mai doma Thailandia. Un torneo in chiaro scuro per i colori italiani come risultato complessivo, ma che ha portato qui ragazze che avevano pochissima esperienza internazionale considerando che il gruppo per Tokyo è al lavoro a Caorle. L’Italia schiera una formazione diversa con Morello in regia, Piva in diagonale, Omoruyi e Melli schiacciatrici, Furlan e Lubian centrali, De Bortoli libero. L’Italia non è a suo agio nel primo set e si fa irretire dal gioco difensivo della Thailandia. Poco gioco sui centrali e tanti errori diretti che facilitano la squadra asiatica che giusto alla vigilia di questa bolla ha avuto un contagio di Covid che ha investito praticamente tutta la squadra. Dal secondo set l’Italia si distende, prende le misure soprattutto a muro alle asiatiche e pareggia i conti senza dover faticare più di tanto. Ma la Thailandia non si arrende con Onuma e Pleumjit a trascinare il gruppo. Rispondono Melli e Omoruyi e l’Italia riesce a vincere in volata.

LANCIO

—   È la rampa di lancio definitiva per conquistare anche la quarta vittoria che chiude questa VNL con 4 successi e 11 sconfitte, ma con tanta esperienza in più per questo gruppo che tornerà da Rimini con tanta esperienza in più. Restano solo Stati, Uniti, Brasile, Giappone e Turchia per contendersi il montepremi e le medegalie.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/20-06-2021/volley-donne-nations-league-l-italia-chiude-battendo-thailandia-3-1-4102145186134.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: