Nations League, Italia fragile: travolta anche dalla la Slovenia

Nations League, Italia fragile: travolta anche dalla la Slovenia

ITALIA-SLOVENIA 0-3 (23-25, 19-25, 15-25)

—   Un’altra sconfitta per l’Italia maschile in questo avvio di Nations League. Arriva contro la Slovenia di Alberto Giuliani (che festeggia la prima vittoria assoluta nella manifestazione), trascinata dall’ex Latina Ziga Stern e dall’ex Milano Cebulj. Domani alle 21 si chiude il primo lotto di partite contro la Serbia che oggi ha perso con la Polonia 3-1. Primo set di grande equilibrio con una Italia che parte confermando il sestetto dell’esordio (Sbertoli-Nelli, Michieletto-Bottolo, Galassi-Cortesia, Balaso libero) mentre Giuliani manda in campo per la Slovenia Ropret-Gasparini, Cebulj-Stern, Pajenk-Kozamernik e Kovacic libero. Gli azzurri sbagliano meno e sono più incisivi in attacco (Bottolo e Michieletto 4 punti ciascuno) ma soffrono in ricezione soprattutto con Pajenk e Cebulj. Quest’ultimo gli soffia il set con tre ace giusto nel finale. Nel secondo set l’Italia accusa il colpo e subisce la crescita degli avversari con Cebulj e Ziga Stern protagonisti. Nel terzo set Valentina cerca di cambiare l’assetto della gara con Cavuto per Michieletto e Vitelli per Cortesia ma non cambia l’inerzia della partita che la Slovenia chiude senza problemi.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/29-05-2021/volley-nations-league-italia-fragile-ko-3-0-la-slovenia-4101445025266.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: