Milano travolge Vibo Valentia con la mascherina

Milano travolge Vibo Valentia con la mascherina

MILANO-VIBO VALENTIA 3-0 (25-18, 25-19, 25-13)

L’Allianz Milano porta a casa la terza vittoria consecutiva in questo tour de force di gennaio, la seconda da tre punti dopo il 3-1 a Piacenza dell’Epifania. Dall’altra parte della rete Vibo, per la seconda gara di fila con più di mezza squadra in campo con la mascherina nel tentativo di limitare al minimo il rischio contagio in squadra, lotta alla pari per metà del primo set, prima di cedere l’onore delle armi ai padroni di casa. Piazza recupera anche Daldello (ma perde per qualche acciacco il vice Camperi) e schiera Porro in regia con Patry opposto, Ishikawa e Jaeschke in banda, Piano e Chinenyeze al centro e Pesaresi libero. Baldovin manda in campo Vibo con la stessa formazione di giovedì contro Modena, con Saitta al palleggio, Nelli opposto, alla seconda in giallorosso, Borges e Basic schiacciatori, Flavio e Gargiulo centrali e Rizzo libero. L’avvio è equilibrato, con Milano che varia molto i colpi e sfrutta a più riprese il pallonetto come soluzione tattica e, dall’altra parte della rete, Saitta che prova a velocizzare il più possibile il gioco.

CONTINUITÀ

—   Vibo, però, non riesce a trovare continuità in banda, anche grazie al muro di Milano (6 quelli vincenti nel primo set, la metà di Chinenyeze) che facilita la ricostruzione. E i padroni di casa allungano a metà parziale e gestiscono fino all’1-0. L’Allianz continua a spingere anche nel secondo set, con Patry che passa con discreta regolarità e il servizio che mette in difficoltà la ricezione calabrese. La squadra di Baldovin fa fatica a ritrovare compattezza e, nonostante la crescita di Nelli rispetto al primo set, lascia scappare Milano che poi deve solo amministrare. Così come nel terzo set, con i padroni di casa che scavano subito il solco e poi gestiscono con discreta tranquillità fino al diagonale di Romanò che chiude l’incontro.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/09-01-2022/video-superlega-milano-travolge-vibo-valentia-la-mascherina-430833421978.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: