Italia, brutto k.o. con la Polonia al debutto in Nations League

Italia, brutto  k.o. con la Polonia al debutto in Nations League

ITALIA-POLONIA 0-3 (19-25, 20-25, 18-25)

—   Inizia con una sconfitta il cammino nella Volley Nations League dell’Italia maschile che perde nettamente con la Polonia campione del mondo che però è scesa in campo con le seconde linee lasciando i big in panchina. La giovane Italia (Bottolo, Cortesia e Michieletto in campo) paga l’emozione dell’esordio e lo scarso affiatamento e non riesce a tenere testa alla squadra di Heynen. Domani alle 18 con la Slovenia ci vuole un’altra Italia.

LA PARTITA

—   Il tecnico manda in campo la diagonale Sbertoli-Nelli, Galassi-Cortesia al centro, Michieletto-Bottolo di banda e Balaso libero. Heynen risponde con Lomacz-Muzaj, Bieniek-Klos, Bednorz-Fornal, e Wojtaszek libero. Il primo set è da incubo: la Polonia seppellisce gli azzurri a muro ma soprattutto i ragazzi di Valentini sembrano bloccati e rigidi, sbagliano tanto, vanno in crisi in ricezione e in attacco (Nelli lontano dall’essere decisivo) lasciando via libera a Bednorz e compagni. Nel secondo parziale l’Italia sembra ritrovarsi, gioca in equilibrio fino al 20 con un Bottolo che cambia colpi e la difesa che diventa più reattiva. Però con Bieniek, Bednorz e Fornal la Polonia trova l’allungo decisivo nel finale e chiude. Il terzo set è tutto della Polonia. Valentini pesca dalla panchina ma l’Italia non trova il cambio di ritmo e i polacchi chiudono senza problemi

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/28-05-2021/volley-nations-league-italia-battuta-3-0-polonia-4101419971997.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: