Inizia bene l’Europeo per Menegatti-Orsi Toth

Inizia bene l’Europeo per Menegatti-Orsi Toth

Smaltita la delusione olimpica, Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth ritrovano la vittoria all’Europeo di beach volley iniziato oggi nella nuova Red Bull Arena di Vienna. Le azzurre dell’Aeronautica Militare chiudono la pool al secondo posto dopo il successo di mezzogiorno 2-0 (21-18, 26-24) contro l’esperta russa Birlova, per la prima volta in coppia con la giovane Frolova, e la sconfitta del pomeriggio per 2-1 (21-17, 16-21, 10-15) contro le tedesche Laboureur-Tillmann, anche loro in fase di rodaggio, ma con già una semifinale nel primo dei tre 4 stelle di Cancun ad aprile. Menegatti e Orsi Toth torneranno in campo venerdì per lo spareggio tra le seconde e le terze dei gironi che vale l’accesso agli ottavi.

VITTORIA RITROVATA

—   L’avvio delle azzurre contro le russe è veemente, ma le scorie emotive dell’Olimpiade (oltre agli acciacchi non ancora del tutto superati) sono evidenti nel corso del primo set. Nonostante ciò, Menegatti e Orsi Toth giocano punto a punto fino al 13 pari, prima di inanellare una buona serie di servizi e muri che valgono il 17-13 e un’ipoteca sul primo set. Le russe provano a rientrare, ma il side-out azzurro funziona e uno shot di Menegatti regala il primo set all’Italia. Nel secondo Birlova-Frolova provano subito ad accelerare e mandano in tilt il cambio palla italiano. Costrette a inseguire sin da subito, le nostre sono brave a restare sempre attaccate alla partita e, non appena fiutano l’occasione, si riavvicinano e, con il muro di Orsi Toth e il servizio di Menegatti, conquistano la prima palla match. Le russe non mollano, hanno la propria opportunità di chiudere, ma le azzurre difendono bene e chiudono 26-24.

TIEBREAK FATALE

—   Ottimo l’approccio anche contro le tedesche. Dopo un’iniziale fase di grande equilibrio in campo, è il time out tecnico sull’11-10 per le azzurre il momento in cui gira il set. Orsi Toth cresce a muro, Menegatti difende tutto e contrattacca e la coppia italiana mette tra sé e le avversarie un margine di sicurezza che poi gestisce senza troppi affanni fino alla vittoria del set. Laboureur-Tillmann, però, rientrano in avvio di secondo set e allungano 8-3. Le azzurre restano in scia e rosicchiano un punto alla volta fino al 17-15, ma un paio di errori ridanno margine alle tedesche che riportano la sfida in parità. Il tie break viaggia sul filo dell’equilibrio fino al cambio di campo sul punteggio di 8-7 per la Germania. Il cambio palla di Menegatti-Orsi Toth si inceppa e le tedesche infilano un paio di difese che valgono punti e morale e volano sul 14-7 con un break di 7-0 che ricorda i black out olimpici. Le azzurre provano a rientrare, più per sé che per il punteggio, annullano 3 match point con un buon servizio-muro-difesa, ma poi devono arrendersi al diagonale di Tillmann che chiude l’incontro.

LE GARE DI DOMANI

—   Domani sarà la volta delle gare del girone maschile. Ben tre le coppie azzurre in gara. Alle 10 giocheranno i tre volte campioni d’Europa Paolo Nicolai e Daniele Lupo che, nella pool F, sfideranno i russi Likholetov-Bykanov. Alla stessa ora, sul campo adiacente, è previsto anche l’esordio europeo della giovane coppia del Club Italia composta da Jakob Windisch e Samuele Cottafava contro gli olandesi Varenhorst-van de Velde. Poco più tardi, alle 12, sarà il turno di Adrian Carambula e Gianluca Dal Corso (al posto di Enrico Rossi, che salta per infortunio il secondo Europeo consecutivo) contro gli austriaci Hörl-Leitner. Nel pomeriggio sono in programma le seconde partite del girone.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/11-08-2021/beach-volley-inizia-bene-l-europeo-menegatti-orsi-toth-420367912789.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: