Il Ruanda schiera 4 brasiliane: escluso dal campionato africano

Il Ruanda schiera 4 brasiliane: escluso dal campionato africano

Stop improvviso al campionato africano di volley che qualifica le finaliste per il Mondiale 2022 che si disputerà tra Polonia e Olanda. La sfida dell’ultima giornata del girone di qualificazione tra Ruanda, Paese che ospita la manifestazione a Kigali, e Senegal, è stata interrotta dalla federazione continentale di volley dopo una protesta della Nigeria.

Pare infatti che le ruandesi abbiano schierato 4 brasiliane in squadra: Aline Siqueira, Apolinario Caroline Taina, Mariana Da Silva e Moreira Bianca Gomes, tutte al debutto con il Rwanda ma - secondo la lettera della federazione nigeriana - non eleggibili in quanto non in possesso della nazionalità ruandese (il regolamento peraltro ammette una sola naturalizzata).

SLITTAMENT0

—   La nazionale di casa si era già qualificata per le semifinali dopo i successi su Marocco e la stessa Nigeria. Semifinali che avrebbero dovuto disputarsi sabato, con la finale in programma per domenica che invece sono state rimandate. Il torneo è stato messo “in pausa” fino alla decisione di escludere la squadra di casa. Il campionato africano riprenderà oggi. Con l’esclusione del Rwanda, saranno Marocco, Nigeria e Senegal a contendersi le due piazze per le semifinali. Nell’altro girone sono invece già qualificate Camerun (bicampionesse in carica) e Kenya.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/18-09-2021/volley-rwanda-schiera-4-brasiliane-sospeso-campionato-africano-4201308216680.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: