Europei, ancora grande Italia! Germania travolta, ora la Serbia in semifinale

 Europei, ancora grande Italia!  Germania travolta, ora la Serbia in semifinale

Grandissima Italia. Dopo 6 anni l’azzurro torna fra le prime 4 squadre dell’Europeo, ma da quello che ha fatto vedere durante questo quarto di finale con la Germania, dominato, non ha nessuna intenzione di fermarsi. Vuole arrivare fino in fondo. Un’Italia giovane e ancora poco conosciuta al grande pubblico, ma estremanente spietata e determinata. Gli azzurri hanno preso subito il comando delle operazioni e non hanno lasciato più nulla ai tedeschi. Prossima tappa, la Serbia (campione in carica) in semifinale. L’Italia parte un po’ in folle e va sotto 3-4 punti. Ma la ruota gira quasi subito. Sfruttando le battute sbagliate dei tedeschi e andando a colpire a sua volta con la battuta. L’Italia mette in crisi la Germania che piano a piano si stacca dal match: Grozer, il simbolo di questa squadra, va in crisi e deve essere sostituito da Weber (che giocherà nella prossima stagione a Padova). Ma non basta per fermare questi scatenati azzurri che vanno a prendersi il ser in maniera netta. Inequivocabile. Nella seconda frazione la musica non cambia, ma l’Italia non regala nulla fin dall’inizio. E piano piano dilaga anche in questa frazione: il muro è l’arma principale dell’Italia, ma in tutti i fondamentali gli azzurri riescono a dominare, a cominciare dalla distribuzione del capitano Simone Giannelli.

DOPO 6 ANNI FRA LE PRIME 4

—   L’Italia va sopra senza soffrire 2-0. La Germania ha le spalle al muro. Mentre gli azzurri non si vogliono più fermare, vedendo vicinissima la semifinale con la Serbia (sabato a Katowice in Polonia). Dal’altra parte la scatenata Polonia (finora davvero impressionante) affronterà la vincente di Repubblica Ceca-Slovenia. Grozer ancora seduto (con la borsa del ghiaccio sulle articolazioni). Il set si combatte punto a punto, ma poi gli azzurri inseriscono ancora il turbo e staccano ancora i tedeschi. Prova a cambiare qualcosa Giani, ma senza riuscire a incidere sul match. L’Italia sente l’odore della vittoria e non si ferma più.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/15-09-2021/volley-ancora-grande-italia-germania-travolta-ora-serbia-semifinale-4201262192570.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: