Champions, Leon trascina Perugia contro Trento nel derby italiano

Champions, Leon trascina Perugia contro Trento nel derby italiano

PERUGIA-TRENTO 3-0

—   Turbo Leon e la Sir Safety di Nikola Grbic batte ancora una volta i trentini con una prova molto convincente che in qualche maniera va a “vendicare” il successo di Trento che si era registrato nella semifinale di Supercoppa, a fine ottobre. (25-21, 25-18, 25-23)

Stavolta le cose vanno molto diversamente anche grazie alla partita importantissima di Leon al servizio. È lui che ha spaccato il primo set all’inizio della frazione inaugurale e il cubano-polacco (Grbic sarà quasi certamente il suo prossimo allenatore in Nazionale) si è ripetuto a metà del secondo sempre dalla linea dei nove metri. Poi ci ha pensato Ricci con il muro a chiudere il primo set e poi Simone Giannelli sempre con il muro nel secondo parziale.

TRASCINATORE CUBANO

—   Nella terza frazione Trento parte ancora alla grande e si porta in vantaggio (7-5), ma con le battute di Anderson e gli attacchi di Leon infila un 3-0. La partita è ancora una volta in equilibrio, ma dura poco: ancora le battute (2 di Anderson) spaccano la partita. Lorenzetti non trova i cambi per invertire la rotta anche se Michieletto ci prova in battuta. Finisce con i tifosi di Perugia che alzano i loro canti. Adesso mentre gli umbri si concentrano sul campionato (la prossima settimana c’è la sfida con Piacenza), per Trento c’è il Mondiale per club im Brasile. Dove gli uomini di Lorenzetti sono i favoriti del torneo iridato assieme alla Lube Civitanova.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/02-12-2021/volley-champions-league-perugia-batte-trento-derby-italiano-430258298611.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: