Champions, disastro Civitanova, travolta dallo Jastrzebski di Gardini

Champions, disastro Civitanova, travolta dallo Jastrzebski di Gardini

Come un anno fa, più di un anno fa. La Lube Civitanova campione d’Italia si trova con le spalle al muro dopo la gara di andata dei quarti di Champions League. La squadra polacca guidata da Andrea Gardini conquista una vittoria per 3-0 e “vede” la semifinale contro lo Zaksa. Adesso per la Lube ci vuole quasi un miracolo per rovesciare il tavolo.

CIVITANOVA-JASTRZEBSKI 0-3 (22-25, 23-25, 19-25)

—   Fra una settimana in Polonia, la Lube dovrà vincere 3-0 e 3-1 e poi imporsi anche nel golden set, per superare il turno. Non impossibile, ma onestamente difficile per una Lube che è sembrata in grande difficoltà, con tutte le assenze e gli infortuni, ma anche con le incertezze che si sono palesate nelle ultime uscite. Primo set e Civitanova va subito in crisi. L’ex Hadrava martella e la squadra polacca vola, Civitanova sbanda, sbaglia molto dopo essere partita con in campo Yant e Gaby Garcia lasciando in panchina Ivan Zaytsev. Lo Jastrzebski Wegiel, invece, sbaglia pochissimo e il punteggio la ripaga ampiamente. La squadra allenata da Andrea Gardini ha tante vecchie conoscenze del nostro campionato come i francesi Toniutti, Clevenot e Boyer (campioni olimpici) e il ceko Hadrava. Tutti i set hanno lo stesso andamento con Civitanova che subisce subito il break e poi “non vede” più l’avversario per il resto della frazione, se non alla fine, quando il risultato è ampiamente compromesso.

DIFESE

—   Sotto gli occhi del campione olimpico Gimbo Tamberi la Lube affonda. E mentre Civitanova annaspa nei propri errori lo Jastrzebski difende qualsiasi pallone, mentre Toniutti smista palloni perfetti per i compagni. Il terzo set è la Caporetto di Civitanova con i polacchi di Gardini che si trovano a condurre anche per 14-6!. Blengini chiama i timeout, ma dalla panchina non può cambiare quasi nulla, perché non ha uomini utili a disposizione. Gardini torna in Italia da grande protagonista (dopo l’esonero a Piacenza prima dell’inizio della stagione). Una grande vittoria che vale doppio per i polacchi.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/08-03-2022/volley-champions-league-disastro-civitanova-travolta-jastrzebski-gardini-4301762366764.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: