Champions, colpaccio di Novara a Mosca: batte la Dynamo e prenota il primo posto

Champions, colpaccio di Novara  a Mosca: batte la Dynamo e prenota il primo posto

Una vigilia di Natale in viaggio (e che viaggio) e domenica già in campo (salvo sorprese da covid in campionato), ma almeno il viaggio fino a Mosca ha portato bene alla formazione di Lavarini che torna dalla tana della Dynamo con una netta vittoria che ipoteca anche il primo posto nel girone (importantissimo in ottica qualificazione ai quarti) grazie alla vittoria sulla squadra di Ushakov ex palleggiatore della Nazionale. Praticamente mai in discussione il match con l’Igor che ha preso subito il comando delle operazioni con una partita molto aggressiva al servizio e molto attenta in difesa. I primi due set sono in fotocopia con Novara che prende il largo con un break di vantaggio e la Dynamo (che ha Vasileva ex conoscenza del nostro campionato) che non riesce a rimontare. Nel terzo set le russe (Ushakov ha provato anche una serie di cambi) provano a dare il massimo. Riescono a mettere anche il naso davanti (15-14), ma non basta, poi Novara mette il turbo e contendo la Dynamo chiude con un pesantissimo 3-0.

CHEMIK POLICE- CONEGLIANO 0-3 (21-25, 19-25, 11-25)

Torna in campo Conegliano dopo la delusione della finale del Mondiale e non fa fatica a tornare alla vittoria nella sfida per il primato nel girone E in casa del Chemik Police. Egonu e compagne travolgono le polacche senza fatica e si prendono la vetta della classifica in solitario. Primo set altalenante con Conegliano che tenta diversi allunghi con Plummer (6 punti) ed Egonu (9) e poi permette al Police di riavvicinarsi. Polacche attente a muro e in difesa, si affidano all’ex Brakocevic (ha giocato anche a Piacenza, Modena e Novara) in attacco e rimangono in scia finché è possibile. Quando Conegliano spinge sull’acceleratore si arrendono. Nel secondo set le venete alzano il ritmo e lasciano velocemente indietro le padrone di casa. Solita inarrestabile Egonu, Wolosz spinge molto anche con la De Kruijf e l’Imoco vola via. Stesso schema nel terzo set con Conegliano subito avanti che va a chiudere velocemente la partita.

La Champions donne torna in campo il 18 gennaio con Conegliano che ospita il Nyiregyhaza. Il 19 Monza va a trovare il Mulhouse in Francia mentre il 20 Novara ospita il Liberec

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/23-12-2021/volley-champions-novara-colpaccio-mosca-batte-dynamo-prenota-primo-posto-430606042748.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: