Cazzaniga, pallavolista truffato: “Mai visti di persona, ma ero convinto fosse lei“

Cazzaniga, pallavolista truffato: “Mai visti di persona, ma ero convinto fosse lei“

Una truffa durata 13 anni, una relazione con una donna che in realtà non è mai esistita, che però ha spillato ben 700mila euro al pallavolista Roberto Cazzaniga, medaglia d’oro con l’Italia ai giochi del Mediterraneo 2009 e attualmente in forza alla New Mater in Serie B.

“MI SONO INNAMORATO AL TELEFONO”

—   Una storia che ha dell’incredibile: Cazzaniga conosce tale Maya tramite un’amica in comune (anche lei coinvolta nella truffa), la donna gli “confessa” di essere la famosa modella Alessandra Ambrosio, il pallavolista le crede e inizia con lei una lunga relazione a distanza, senza mai vedersi, ma chiedendo soldi regolarmente per risolvere dei presunti problemi di salute: “Non ci siamo mai visti, lei accampava mille scuse: la malattia, il lavoro - dice Cazzaniga -, eppure di quella voce, telefonata dopo telefonata, mi sono innamorato lo stesso, come una pera cotta”.

LA TRUFFA

—   700mila euro, questo è quanto Cazzaniga ha speso per Maya: “Come ho fatto a darle tutti quei soldi? Non lo so nemmeno io con certezza, mille euro qui, altri duemila là, e in totale siamo arrivati a 700mila. Ora che questo incubo è finito mi sento come se mi fossi risvegliato da un coma che mi ha fatto perdere tre lustri di vita”.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/25-11-2021/cazzaniga-pallavolista-truffato-mai-visti-persona-ma-ero-convinto-fosse-lei-430146510195.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: