A1 donne, Monza continua la corsa. Van Hecke, exploit da 20 punti

A1 donne, Monza continua la corsa. Van Hecke, exploit da 20 punti

Va alla Vero Volley Monza il primo anticipo della dodicesima giornata di campionato. Alle 19.30 Trento-Roma e alle 20.30 Cuneo.Perugia

VALLEFOGLIA-MONZA 0-3 (23-25, 21-25, 22-25)

—   La Vero Volley passa a Urbino costringendo la Megabox Ondulati del Savio al terzo stop filato. Per Monza è il settimo sigillo consecutivo e martedì le rosablù riceveranno le finlandesi di Lp Salo per l’ultima di andata della Champions League. La squadra del tecnico marchigiano Gaspari si è presentata senza Mihajlovic, ancora indisponibile, e Negretti, out per Covid. Bonafede ha schierato, a sorpresa, Newcombe opposta, Carcaces in campo e Bjelica fuori. Partenza shock per le padrone di casa, ma dall’1-8 si è passati al 7-9 sul turno di battuta di Kosheleva. E’ 15 pari, con le ospiti che sbagliano parecchi servizi. Gli allenatori attingono dalla panchina e Monza viene fuori nel momento clou: 20-24, ma la Megabox ha il carattere per rientrare fino al 23-24. Van Hecke – premiata come Mvp del match - manda tutti al primo riposo (23-25). E’ 2-0 nel secondo parziale, Monza risale gradualmente fino a condurre sul 12-16 costringendo Bonafede al timeout. Bene Danesi, idem le bande, le locali soffrono in ricezione. Vallefoglia rientra (17-19 e 21 pari) con Carcaces, ma Monza sul finale allunga il passo e chiude sul 21-25 con Dayskiba in pallonetto. Anche il terzo set è equilibrato, con le rosablù a guidare di misura: 3-6, 6-7, 17-18. La Megabox tiene senza mai crollare, Monza approfitta della seconda palla match e vince 22-25.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/18-12-2021/volley-a1-donne-monza-vallefoglia-trento-roma-cuneo-perugia-430526229232.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: