A-1 femminile: Vallefoglia è salva, Roma può solo sperare

A-1 femminile: Vallefoglia è salva, Roma può solo sperare

ROMA-VALLEFOGLIA 1-3 (25-21, 19-25, 22-25, 23-25) È Vallefoglia a spuntarla 3-1 al PalaEur nel recupero di A-1 femminile contro l’Acqua&Sapone Roma. La compagine marchigiana, grazie ai tre punti conquistati, è salva con una giornata d’anticipo. Discorso diverso per le wolves che, per mantenere la categoria, dovranno vincere con tre punti la prossima -in casa di Vallefoglia- e sperare che Perugia e Bergamo perdano senza acquisire punti. Si parte a ritmo serrato, con le due squadre che procedono pari passo, alternandosi alla conduzione del parziale. Roma appare più brillante rispetto alla scorsa partita ed in campo le wolves offrono una prestazione, senza dubbio, di maggiore carattere. Si giunge al 20-17, con time-out chiamato da coach Bonafede. Il sestetto marchigiano tenta di reagire, ma alla fine è l’Acqua&Sapone a portare a casa set 25-21 con Klimets (6 punti) protagonista. Vallefoglia parte meglio nella seconda frazione, ma le giallorosse non mollano e recuperano (6-6). Le ospiti allungano ancora (14-20), con Carcaces in grande spolvero (MVP dell’incontro). Troppi gli errori delle capitoline (9) che consentono a Megabox di chiudere il parziale 19-25 con Mancini.

CHE LOTTA

—   Sestetti che continuano a battagliare sin dalle prime giocate anche nel terzo set (6-6). È poi Vallefoglia a spingere l’acceleratore (6-10) per subire poi il ritorno delle lupe (10-10) grazie ad un ace di Arciprete. Si procede con le due compagini appaiate, punto su punto, fin quando sono le ospiti a chiudere sul 22-25 con palla fuori di Klimets. Nel quarto parziale le due squadre partono ancora appaiate (11-11) per poi vedere Vallefoglia passare in vantaggio (15-18) e, dopo un iniziale recupero dell’Acqua&Sapone (20-19), chiudere il set 23-25. Per Roma, inferno o paradiso dipenderà dalla prossima gara. La matematica non condanna ancora le giallorosse che, però, devono anche sperare nei risultati provenienti dagli altri palazzetti.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/30-03-2022/volley-a-1-femminile-vallefoglia-salva-roma-puo-solo-sperare-4302093084263.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: