A-1 donne, Scandicci schiaccia Vallefoglia

A-1 donne, Scandicci schiaccia Vallefoglia

La Savino del Bene passa a Urbino nell’anticipo dell’undicesima giornata dominando un match che, dal secondo set, non ha avuto storia. Vallefoglia tiene solo nel primo parziale, poi le toscane diventano incontenibili e ingiocabili.

VALLEFOGLIA-SCANDICCI 0-3 (21-25, 16-25, 14-25)

—   Era la terza partita in sette giorni per la Savino Del Bene, che non è sembrata minimamente in affanno. Anzi, è prontissima per il ritorno degli ottavi di Challenge Cup. Vallefoglia ancora senza Scola. E’ 1-3 in avvio, poi 2-5 con le ospiti che partono meglio. La Megabox aggancia le toscane sul 7 pari. E’ un batti e ribatti e l’equilibrio regna sovrano. La parità si rompe sul 19-22, Scandicci cambia passo nelle fasi finali del primo parziale e si porta sul 20-24. Non basta una Kosheleva in crescita, la Savino del Bene, trascinata da Lippman, chiude alla seconda palla disponibile (21-25). Scandicci inizia nel migliore dei modi anche il secondo set: 1-5 con Lippman al servizio, Pietrini sale in cattedra e in un amen è 7-13. Le ragazze di Barbolini mantengono saldamente il controllo del set e volano sul 16-24 senza soffrire. Il braccio di Pietrini è devastante, Bonafede prova la mossa Carcaces ma la differenza in campo è notevole. Finisce 16-25. Pure nel terzo set Scandicci mette il turbo: 1-5, 5-11. Non c’è storia: 12-22 e 14-25 in rapida sequenza. Lubian è la Mvp ma tutte le ragazze utilizzate da Barbolini si sono fatte valere.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/11-12-2021/volley-a-1-donne-scandicci-batte-vallefoglia-430410535064.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: