A-1 donne: Perugia alla prima vittoria, Firenze è in testa

A-1 donne:  Perugia alla prima vittoria, Firenze è in testa

PERUGIA-ROMA 3-0 (25-19, 26-24, 25-22)

—   Nel giorno della delusione della Sir Safety in Supercoppa, la Perugia delle donne conquista al PalaBarton nettamente la prima vittoria stagionale nell’A1 femminile, lasciando l’ultimo posto della classifica ed agganciando proprio l’Acqua & Sapone Roma, alla terza sconfitta in quattro gare. Eppure le capitoline erano partite con il piede giusto, allungando nel primo set sino al 6-9 grazie ad una Stigrot subito in palla, anche se la Bartoccini Fortinfissi ha rimontato e poi allungato sul 18-15 trascinata dalla Guerra (alla sua prima gara dall’inizio e MVP) e da una Diouf a tratti devastante, seppur discontinua. A chiudere la frazione (25-19) ci ha pensato la Bauer con un attacco in diagonale. Nel secondo set Roma si è portata ancora avanti sino al 10-12, prima di subire il break delle perugine sino al 12-12. L’allungo più importante delle romane c’è stato sino al 15-20 grazie ad una formidabile Trnkova (9 punti nella frazione sui 14 totali) e proprio quando la squadra di Stefano Saja sembrava lanciata verso il successo, dalla panchina è entrata la Melli e grazie anche alla crescita della Havelkova (7 punti nel set) c’è stata la svolta, con Perugia che ha raggiunto la parità sul 21-21 (ace di Nwakalor) e si è arrivati poi sul 24-24, quando sono state la Melandri e poi la Melli (26-24) a far pendere la bilancia verso la squadra di casa. Nel terzo set Perugia si è portata avanti sul 15-8 e poi sul 17-11, per poi perdere la concentrazione e permettere all’Acqua & Sapone di portarsi avanti sul sul 18-20. E’ stata la Melli con due ace a riportare Perugia prima in parità sul 21-21 e poi sul 23-21. A chiudere il match (25-22) è stato un magnifico muro della giovane Nwakalor.

FIRENZE-CUNEO 3-1 (23-25, 25-16, 25-23, 25-18)

—   Terza vittoria in 4 giornate per Il Bisonte Firenze. In attesa di poter giocare nel nuovo impianto di proprietà del club, la squadra di coach Bellano nella “temporanea” casa di Scandicci ha superato le piemontesi in rimonta. Ceduto il 1° set le toscane hanno trovato nell’azzurra Sylvia Nwakalor il terminale d’attacco affidabile per scardinare il fortino Cuneo. Con questa vittoria Firenze per una notte raggiunge in vetta alla classifica Conegliano e Busto Arsizio, ancora a punteggio pieno.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/23-10-2021/a-1-donne-firenze-cuneo-perugia-roma-4202027928704.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: