A-1 donne, Conegliano inarrestabile: vittoria numero 68 di fila

A-1 donne, Conegliano inarrestabile: vittoria numero 68 di fila

CONEGLIANO-NOVARA 3-0 (25-22, 30-28, 25-23)

—   È commovente il minuto di silenzio che precede la quarantesima sfida tra Conegliano e Novara: l’omaggio alla memoria della giovane pallavolista afghana Mahjabin Hakimi, uccisa dai talebani in quanto atleta, è molto più di un atto formale. La gara non tradisce le attese e ripropone l’equilibrio visto nelle ultime sfide: la vittoria alla fine va ancora alle pantere, che mantengono la testa della classifica in coabitazione con Busto e raggiungono quota 68 nella striscia di imbattibilità. Senza De Gennaro, fermata da un leggero risentimento al polpaccio destro, e sostituita da Caravello, Santarelli si affida al sestetto visto finora in campionato con Wolosz, Egonu, Courtney, Omoruyi, Vuchkova e De Kruijf. Lavarini inizia con Hancock, Karakurt, Bosetti, Daalderop, Washington, Chirichella e Fersino.

LA PARTITA

—   Novara parte forte (4-6), sfruttando il servizio di Hancock su Omoruyi, ma Conegliano risponde con un parziale di 8-0 grazie anche a tre forzature delle piemontesi. L’ingresso di Herbots rivitalizza le ospiti (13-11), ma le pantere accelerano ancora grazie a Vuchkova (20-11); Lavarini cambia la diagonale e arriva un’altra rimonta (23-22) con due aces di D’Odorico, ma alla fine chiudono Egonu e De Kruijf. Nessuno strappo nel secondo set, ma grande equilibrio dall’inizio alla fine; è col muro che Conegliano tiene testa ad un’Igor più quadrata e costante, capace di guadagnarsi quattro set point sfruttando anche i troppi errori gialloblù. Egonu si carica la squadra sulle spalle e ribalta il tavolo costruendo tre volte il vantaggio che porta al 30-28 finale. Novara tiene testa a Conegliano con Battistoni, D’Odorico e Montibeller in campo (9-12). Si susseguono molti errori al servizio da entrambe le parti e il gioco ne risente. Alla lunga Novara ci crede meno e l’entusiasmo spinge le pantere all’ennesimo trionfo.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/21-10-2021/volley-a-1-donne-conegliano-inarrestabile-vittoria-n68-4201980155544.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: