A-1 donne: Busto che partenza, Monza si spegne

A-1 donne: Busto che partenza, Monza si spegne

BUSTO ARSIZIO-MONZA 3-1 (15-25, 25-21, 25-21, 25-23)

—   Nell’ouverture di campionato, Busto si aggiudica in quattro set il derby con Monza, completando con un pazzo finale una rimonta nel segno di Mingardi, top scorer ed mvp del match. Davanti ai quasi 1500 spettatori dell’Arena e-work, riaperta al grande pubblico a distanza di ben 370 giorni dall’ultima gara ufficiale, disputata al palasport bustocco (4 ottobre Busto-Trento), coach Musso - recuperata Gray - si affida al sestetto base, facendo esordire in biancorosso Bosetti e Zannoni; dall’altra parte della rete il tecnico Gaspari schiera le grandi ex Orro e Gennari, quest’ultima omaggiata (bouquet di fiori) dal patron della Unet Pirola in un prepartita caratterizzato anche dalla premiazione di Camilla Mingardi, pallone d’oro in qualità migliore realizzatrice del passato torneo di A1.

AVVIO PER MONZA

—   L’avvio del derby lombardo sembra dire inizialmente Busto (7-5), ma la replica di Monza è immediata (8-13) e soprattutto non ammette repliche (9-18):il 13-25 in 28’, con Van Hecke che firma un settebello di punti col 42% offensivo, è una sentenza, anche perché l’attacco delle farfalle non punge con Mingardi e Gray, addirittura negative in efficienza. Dopo la sbandata del primo set, la Unet prova a rimettersi in carreggiata, restando stabilmente incollata alle brianzole che provano comunque la fuga (18-20). Con due ace di fila (21-20) Mingardi - top scorer del parziale - riscrive però il finale, firmando il 25-21 in 30’ che premia il crescendo di Busto e di una ritrovata Gray (46%). Il derby lombardo è riaperto, con le padrone di casa in grado - sull’onda dell’entusiasmo - di allungare (17-14) sulle monzesi, orfane dell’apporto di Mihajlovic, richiamata in panchina a recuperare energie. Energie che dimostra invece di avere eccome Busto che trova anche il primo punto di Bosetti (24-20); l’attacco in rete di Orro fa il resto: 25-21 in 26’. Monza accusa il colpo, mentre Busto viaggia a gonfie vele (11-4). Quando la gara sembra segnata (16-9), le brianzole con un sussulto d’orgoglio trovano la forza per non mollare (17-15), per ripristinare la parità con Candi (18 pari), mettere la freccia (19-20) e allungare (19-22). Si va al tie-break? Macché Mingardi diventa protagonista di un pazzo finale in cui Stysiak manda lungo l’attacco del 25-23. E Busto fa festa.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/09-10-2021/volley-a-1-donne-busto-che-partenza-monza-si-spegne-4201731697463.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: