L'Italvolley di Blengini affronterà l’Argentina nei quarti a Tokyo

L'Italvolley di Blengini affronterà l’Argentina nei quarti a Tokyo

Più che un quarto di finale sarà un derby visti i legami che ci sono fra Argentina e Italia, da sempre nella pallavolo e non solo da quando è diventato ct Julio Velasco. Ma da sempre l’Argentina è stata un punto di riferimento per il volley italiano e tanti sono gli argentini anche di questa Nazionale che hanno giocato o giocano in Italia a cominciare dal capitano Luciano De Cecco (che assieme a Solè, il centrale di Perugia, ha anche passaporto italiano), scudettatissimo prima con Perugia (dove ha casa) e poi con Civitanova. Sarà anche una riedizione delle ultime due amichevoli che le squadre hanno giocato a Cisterna proprio prima di volare in Giappone.

PERICOLI

—   Sulla carta l’Italia potrebbe essere favorita, ma la gara con gli Usa (3-0 per gli argentini) dimostra che l’Albiceleste è una squadra molto pericolosa con il bomber Lima e la vecchia conoscenza Facundo Conte, anche lui una lunga militanza italiana come il padre Hugo, plurititolato con i nostri club negli anni 80-90 e anche 2000. La vincente di Italia-Argentina affronterà la vincente di Francia-Polonia in semifinale, mentre dall’altra parte del tabellone ci sono Russia-Canada e Giappone-Brasile. L’appuntamento è per le 10 del mattino italiane, martedì 3.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Volley/01-08-2021/volley-quarti-l-italia-trova-l-argentina-420100372735.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: