Italia, cuore e gran rimonta: contro il Canada è vittoria al tie-break

Italia, cuore e gran rimonta: contro il Canada è vittoria al tie-break

L’Italia si salva e porta a casa una vittoria tutto cuore nella prima partita del torneo olimpico contro un Canada non irresistibile, ma che aveva saputo sfruttare le debolezze azzurre nei primi due terribili set di questa partita giocata nella Ariake Arena. Adesso l’azzurro può tornare a respirare anche in vista della seconda terribile partita che l’aspetta contro i bicampioni del mondo della Polonia, lunedì 26, grandi favoriti nel torneo. Ma il successo conquistato in rimonta e con una condizione ancora non al meglio (l’Italia ha giocato pochissimo questa estate e ha fatto una scelta diversa in tema di preparazione) spalanca le porte a nuovi scenari.

LA PARTITA

—   Nel primo set in cui fa il suo debutto olimpico da titolare Alessandro Michieletto (il migliore dei suoi) 20 anni ancora da compiere, l’Italia non morde e spreca le occasioni per chiudere il primo set. Spreca un paio di palle break che possono risultare decisive, sbaglia troppe battute e alla fine si arrende ai vantaggi. Non cambia la storia nel secondo dove l’Italia sparisce dal campo anche mentalmente. In grave crisi Ivan Zaytsev (che poi viene sostituito da Luca Vettori), quindi anche il regista Simone Giannelli non è preciso nella distribuzione: l’Italia sbanda pericolosamente e crolla. Con le spalle al muro Blengini, il c.t. lascia in campo Vettori e definitivamente Galassi al posto di Piano. L’azzurro si scuote. E sempre aggrappata a Michieletto (figlio d’arte, il padre ha vinto lo scudetto a Parma) e anche a Juantorena che mette in campo tutta la sua classe ed esperienza (ha vinto Coppa Italia e scudetto con Civitanova quest’anno) e l’Italia si riprende. Vettori fa il suo e gli azzurri rimontano la china: andando a pareggiare i conti. Nel tiebrak il Canada parte bene: 4-2, mentre l’Italia non cambia formazione. Si lotta punto a punto con Simone Giannelli che fa un ace al cambio di campo. Una serie di battute di Sbertoli spiana la strada all’azzurro che chiude con un colpo di Michieletto. E si porta a casa la vittoria.

ITALIA-CANADA 3-1 (26-28, 18-25, 25-21, 25-18, 15-11 )

Fonte: https://www.gazzetta.it/olimpiadi/discipline/volley/24-07-2021/olimpiadi-italia-canada-3-2-vittoria-rimonta-4103002350808.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: