Lupo e Nicolai ai quarti: agli ottavi battuti i polacchi

Lupo e Nicolai ai quarti: agli ottavi battuti i polacchi

Avanzano sulla sabbia dello Shiokaze Park i sogni del beach volley azzurro. Sotto un cielo carico di pioggia e gli occhi di Federica Pellegrini, Paolo Nicolai e Daniele Lupo conquistano il passaggio ai quarti di finale contro i forti polacchi Bryl-Fijakel. Un netto 2-0 (22-20, 21-18) e una partita dura a cominciare dal primo set, quando gli avieri azzurri, che sono stati medaglia d’argento ai Giochi di Rio de Janeiro, hanno dovuto rimontare un break di 3 punti. Ma non si sono persi d’animo e, con un paio di colpi in difesa di Lupo e un muro al momento giusto di Nicolai, hanno riaperto il match.

CON LA PELLEGRINI

—   Nel secondo set, annullato uno svantaggio di 2 punti, gli azzurri ,con una serie di muri ancora di Nicolai hanno a loro volta fatto il break, consolidato poi dagli attacchi di Lupo (assieme sono alla terza Olimpiade, hanno iniziato questa avventura a Londra 2012). Conquistando così il passaggio del turno. Adesso, dopo il giorno di riposo, gli azzurri tornano in campo mercoledì nel match più delicato di tutta l’Olimpiade: il quarto di finale contro i rappresentanti del Qatar, Cherif-Ahmed, una delle coppie più forti del circuito mondiale e primi nel ranking mondiale. Sarà quella la partita spartiacque del torneo di Lupo e Nicolai che sono apparsi in buona forma finora e sono imbattuti nel torneo olimpico.

Fonte: https://www.gazzetta.it/olimpiadi/02-08-2021/olimpiade-lupo-nicolai-non-si-fermano-battuti-polacchi-sono-quarti-420117112517.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: