L’Italia respira, buone notizie per Zaytsev e Giannelli

L’Italia respira, buone notizie per Zaytsev e Giannelli

“Si comunica che il capitano azzurro Ivan Zaytsev, infortunato al quarto dito della mano sinistra nella partita del 26 luglio con la Polonia, è stato immediatamente sottoposto ad esami strumentali che hanno evidenziato un trauma capsulo-legamentoso dell’articolazione metacarpofalangea del quarto dito della mano sinistra escludendo fratture. Per quanto riguarda invece Simone Giannelli, le sue condizioni, costantemente monitorate dallo staff sanitario, sono in continuo miglioramento”. Questo il comunicato della Federvolley dopo che ieri sera si erano diffuse notizie incontrollate sullo stato di salute del capitano azzurro. Qualcuno, dall’Italia, aveva perfino detto che Zaytsev fosse uscito dalla palestra mentre i compagni giocavano con l’Iran conquistando l’accesso ai quarti di finale.

MEDIATICO

—   Per Zaytsev anche questa Olimpiade è una lente di ingrandimento. Da 5 anni p un fenomeno mediatico, croce e delizia. Più croce quando - soprattutto come ora - non è al top della forma per questioni fisiche (oltre alla mano e al ginocchio). Spesso sui social diventa un bersaglio anche in maniera gratuita. Anche per questo sta attuando una sorta di silenzio stampa ad personam. Mentre la sua Italia punta a riconfermarsi.

Fonte: https://www.gazzetta.it/olimpiadi/31-07-2021/olimpiade-l-italia-respira-buone-notizie-zaytsev-giannelli-42059328503.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: