Addio sogni di gloria, l’Italia travolta dalla Serbia: fuori ai quarti

Addio sogni di gloria, l’Italia travolta dalla Serbia: fuori ai quarti

Finisce nella maniera più triste, con una dura e severa punizione alla squadra azzurra da parte della Serbia campione del mondo, che schianta i sogni azzurri e li calpesta. Doveva essere la partita del riscatto azzurro e invece arriva la terza sconfitta consecutiva con tutte le tre squadre che hanno fatto il podio nel 2016. Ancora una volta le azzurre della pallavolo hanno i quarti di finale vietati. Ma mentre nel passato molto dipendeva dalla forza delle avversarie. Questa volta la sensazione è che l’Italia abbia sprecato tantissimo. Più nella gara con Cina e Stati Uniti che questa sera con la Serbia: solo nel primo set le azzurre sono riuscite a giocare alla pari. Troppo poco per meritare di andare avanti.

SOLO NEL PRIMO SET

—   Italia con formazione annunciata, la solita di questa Olimpiade. Azzurre e serbe partono prendendosi a mazzate, con Boskovic e Egonu punti di riferimento dei rispettivi attacchi. Elena Pietrini è bersagliata in ricezione, ma a parte qualche errore iniziale resiste abbastanza bene. Le azzurre hanno due-tre occasioni per piazzare il break soprattutto con una maggiore aggressività in battuta. Ma sprecano. Ne approfitta la Serbia attorno al 20° punto che fugge via. Boskovic 9 punti realizzati, Egonu 7. Sul 23-20 entra Orro che resta in campo anche all’inizio della frazione successiva. La Serbia parte subito alla grande nel secondo set: 8-2, 14-9. Mazzanti manda in campo anche Sylla per Pietrini, ma il muro serbo prende le misure subito all’attaccante di Conegliano. E le campionesse del mondo volano via. In campo anche Chirchella per Fahr. E rientro di Pietrini, ma l’Italia viene presa a pallate. Resta in campo Orro in regia e Chirichella al centro. Finalmente l’Italia parte bene: 9-5. Ma poi riprendono gli errori azzurri. E il muro della Serbia completa l’aggancio e sorpasso 13-14. È l’inizio della fine: Mazzanti si gioca anche la carda Folie per Danesi. A meno di 24 ore dalla sconfitta maschile, nuova severa punizione per il volley italiano.

Fonte: https://www.gazzetta.it/olimpiadi/04-08-2021/olimpiadi-volley-l-italia-femminile-travolta-serbia-fuori-quarti-420171188889.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: