Sport, omofobia e passi avanti. Ma nel calcio ancora “non conviene”

Sport, omofobia e passi avanti. Ma nel calcio ancora “non conviene”

Piccoli passi verso l’inclusione e la parità dei diritti, verso una società più civile, verso un mondo migliore: quella dello Sport contro l’omofobia - oggi la giornata mondiale - è una partita collettiva che non è stata ancora vinta, ma qua e là si stanno giocando tante singole partite e ognuna di esse custodisce la speranza del cambiamento.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/17-05-2022/sport-omofobia-daniels-coming-out-diritti-omosessualita-440546125111.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: